Portolaconia Residence
Villaggio Tanca Manna - Loc. Cannigione - 07021 Arzachena (OT)
Tel. : +39 0789 8511 Fax: +39 0789 869010

Se disponete di un navigatore o una app sullo smartphone,
la destinazione da inserire è:
Tanca Manna OT  oppure Portolaconia Residence Condominio


Coordinate per la Reception: 41°07'54.0"N 9°25'58.9"E

 

Come arrivare

Auto: dal porto di Olbia o Golfo Aranci si percorre la SS 125 in direzione Arzachena, fino a raggiungere la deviazione per Cannigione, attraversate il paese e, dopo 2,5 km circa sulla sinistra troverete il Villaggio Tanca Manna.
La reception si trova nel primo parcheggio a destra.

Traghetto: collegamenti con Olbia e Golfo Aranci da Civitavecchia, Livorno e Genova, in alternativa collegamenti anche con Porto Torres (percorso in auto di circa 2 ore).

Aereo: collegamenti con l’aeroporto Olbia - Costa Smeralda a 35 km circa, in alternativa collegamenti Alitalia con l’aeroporto di Alghero (percorso in auto di circa 2 ore).

 

Nelle vicinanze

Lasciando il villaggio e svoltando a sinistra, dopo 10km a nord, si trova il monumento naturale di Capo d'Orso che domina la zona circostante. La "Roccia dell'Orso" è un punto di riferimento strategico dell'area, che può essere raggiunto da un sentiero ripido ma breve, che permette di godere delle meravigliose vedute delle isole dell’arcipelago e, in giornate limpide, anche la Corsica. Un paio di chilometri più a nord c’è Palau, un altro vivace paesino da dove partono i traghetti che collegano la terraferma all’isola di La Maddalena.

All’uscita del Villaggio svoltando a destra, dopo circa 10 km si arriva alla città di Arzachena che offre una vasta gamma di monumenti che risalgono al Neolitico e che riguardano anche altre epoche e culture preistoriche. Si è infatti sviluppata qui, intorno al 3.500 a.c. la cultura chiamata "Gallurese" o "di Arzachena" che ha portato alla creazione di necropoli, le "Tombe dei Giganti"e di cerchi megalitici, i Nuraghi, che datano indietro fino all'età del bronzo. Le "Tombe dei Giganti" sono incantate architetture di pietra che si ritiene rigenerino la mente e il corpo, tant’è che venivano utilizzate dai popoli nuragici per assorbire l'energia guaritrice della terra.

Calcola percorso

Premi il tasto CALCOLA PERCORSO per ottenere il percorso dal luogo in cui ti trovi

Calcola percorso
oppure